Woody Gipsy Band

Nata come band di strada nel 2011, Woody Gipsy Band da tre anni significa
energia, gioia, stile.
La Woody Gipsy Band ha all’attivo due dischi, uno registrato dal vivo a Londra
(Live in London, registrato a Le Quecumbar nel 2013) e un primo Ep registrato al
Mono Studio di Milano sotto la direzione artistica di Enea Bardi.
Dal 2015 la Woody Gipsy Band sta lavorando a un nuovo disco, in uscita a
primavera 2016, registrato da Daniele Lanzara presso le “Officine Meccaniche” e gli “Hukapan Studios” di Elio e le Storie Tese.
In questo nuovo lavoro la musica prende a prestito le sonorità del gipsy jazz, la
musica di Django Rehinardt, per arrivare alla moderna forma canzone,
contaminata da strumenti e ritmi più o meno esotici: ukulele, chitarre manouche, percussioni sudamericane, ma anche distorsori, organi, synth

Biografia
In meno di quattro anni hanno calcato più di 400 palchi tra l’Italia e l’Europa,
condividendo il palco a fianco di artisti internazionali come il francese Feloche,
l’inglese Anoushka Lucas e aprendo l’unica data italiana di Suzanne Vega nel 2014
al Festival Collisioni di Barolo.

Formazione

Michele Rusconi: chitarra solista
Stefano Scarascia: tastiere
Jacopo Milesi: chitarre
Tommaso Fiorini: contrabbasso
Andrea Spampinato: cajon

WOODY: Come il legno dei loro strumenti. Un marchio che dal 2011 indica un sound unico e inimitabile.

GIPSY: è la storia, sono i luoghi musicali da cui provengono: la musica e
l’attitudine, la predisposizione d’animo e l’inclinazione a giocare con le note.
BAND: cinque persone, cinque strumenti, cinque voci.

 

Woody Gipsy Band – I Found a Friend

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *